Utilizziamo i cookie per analizzare, pubblicizzare e migliorare il nostro sito web. Per ulteriori informazioni consultare la nostra Dichiarazione di Protezione dei Dati.
Home
>
Shop
>
Illuminazione
>
Frecce
>
Frecce Custom
>
Frecce Pen Head

Frecce Pen Head

Frecce piccolissime che ricordano la punta di un pennino (pen). La testa misura solo 34x22x20 mm (A/L/P). Dotato di perni filettati M8.

Va assolutamente usata la protezione da sovraccarico fornita.

  • tipo di lampadina: LED
  • filettatura: M8
  • 12 V
  • 5 W
  • omologato E9

Load Equalizer

In conformità alle norme vigenti in molti paesi, le frecce devono avere una data potenza luminosa e l’intermittenza di una certa frequenza.

La potenza si imposta durante la costruzione della freccia e scegliendo la corretta fonte luminosa. La frequenza con la quale le frecce si accendono e spengono sono invece compito dell’intermittenza, dove quelle di serie sono sempre predisposte per un carico determinato, vale a dire un dato wattaggio. Altrimenti le intermittenze diventano caotiche o rimangono su luce fissa. Il funzionamento dell’intermittenza – di serie – dipende quindi direttamente dal carico dovuto alle frecce collegate.

Molte belle frecce però hanno lampadine a incandescenza con pochi watt di serie o addirittura dei LED dal consumo elettrico bassissimo, che però forniscono ugualmente la corretta luminosità, e addirittura sono omologate ECE. E noi dovremmo rinunciare a tanto bene per via delle nostre intermittenze? Certamente no…

Una soluzione consiste nel sostituire l’intermittenza con una che dà i giusti intervalli a carico minore o che addirittura sia indipendente dal carico. Noi offriamo una buona selezione di intermittenze del genere per le custom bike.

Un’altra soluzione ancora sarebbe di mandare l’intermittenza con la potenza necessaria all’uscita, vale a dire sul carico. Questa soluzione si prospetta quando non è possibile sostituire l’intermittenza perché deve svolgere pure altre funzioni, o se non c’è più in quanto vittima di una centralina elettronica. Ed è questo il caso delle Harley a partire dal 1990. Lì per esempio l’intermittenza gestisce anche lo spegnimento in base alla velocità.

La cosa più semplice sarebbe collegare parallelamente a ogni freccia una resistenza che faccia da carico per la potenza in eccesso. Solo che per questo serve un buon posto, dato che se la resistenza consuma potenza sviluppa anche calore. Inoltre proprio le Harley più nuove, equipaggiate con CAN-Bus, non riescono a gestire le resistenze. Allora, che cosa fare?

Qui entra in gioco il Load Equalizer. Un solo modulo per il completo circuito delle frecce e niente sviluppo di calore. Il modulo, grande appena quanto mezzo pacchetto di sigarette, lo si nasconde da qualche parte nella zona centrale della moto. Per molti modelli sono disponibili soluzioni plug-and-play pronte per essere collegate.
№ Articolo
Versione
Prezzo
IVA* compr.
unità
Disponibilità in magazzino Germania
Frecce Pen Head
21-919
nero
67,95 €
paio
Andare all' articolo
* Il prezzo include la IVA tedesca (19%; ossia 7% ridotta sui libri).