Home Manubri a balestra di Cannonball
Cliccare qui per consigliare questo sito ad altri

Manubri a balestra di Cannonball

Probabilmente a Erwin “Cannonball” Baker sarebbe piaciuto avere uno di questi straordinari manubri per i suoi viaggi transcontinentali degli anni ’20 del secolo scorso. E difatti il design deriva proprio da quell’epoca, quando furono avvitati sui motocicli i primi manubri dotati di molle a balestra. L’idea era quella di far diminuire le vibrazioni e ottenere una maggiore flessibilità sulle strade in cattive condizioni. Bisogna dire che questi due obiettivi vengono raggiunti solo in modo parziale. In compenso però, con un manubrio così, si ottiene un alto grado di stabilità e un look inconfondibile. Li realizza in numero limitato, presso una piccola azienda artigianale italiana, un vero maestro del suo ramo. Così si può star sicuri di vedere molto di rado un manubrio del genere su un’altra moto. Offriamo manubri a scelta in versione stretta “Lane Splitter” oppure “El Jefe”, più larga. Tutte le versioni hanno le terminazioni dei tubi con Ø 1” per ricevere i comandi più comuni e una ricezione a 2 fori per fari/portastrumenti custom. La minuteria di fissaggio non fa parte della fornitura.